PT Travel Guides


Isola del Giglio

Una piccola bellissima isola, blu mediterraneo, verde palma e oro sabbia. Un angolo di Toscana ancora nascosto al turismo straniero, perfetto per dedicarsi al relax, al mare e a panorami mozzafiato.


Share this post on social media!

Musica suggerita per la lettura:
Enya: Carribean Blue

Giglio Porto




Il piccolo porto colorato è il pittoresco biglietto da visita dell'isola, il luogo dove tutti i viaggiatori respirano l'aria di mare all'arrivo e lasciano un po' del loro cuore al ritorno. C'è sempre movimento, i tanti bar, ristoranti e piccoli negozi animano il lungo mare, mentre il faro rosso ed il faro verde sono i custodi delle tante barche ormeggiate nel porto.

Passeggiate lungo il molo rosso, prendete un caffè sulle sedie in vimini del Bar Pierina e godetevi il passeggio. Arrivate alla vicina e affascinante Cala del Saraceno in cui il mare incontra le case sugli scogli e sedetevi ad ammirare l'infrangersi delle onde!

Giglio Porto è un piccolo paesino dove la terra ferma sembra più lontana di quello che è realmente, un piccolo angolo di mondo in cui si respira aria di serenità, di vacanza e di infinite possibilità.

Le Spiagge




Nonostante l'isola sia un susseguirsi di salite, discese e scogliere a picco sul mare, non mancano le spiagge, come la bella "Spiaggia delle Cannelle". Trovare libero uno degli iconici ombrelloni bianchi e blu potrebbe essere difficile, ma l'acqua verde smeraldo e la sabbia bianca vi regaleranno emozioni e divertimento!

Se volete però ammirare un favoloso tramonto sul mare dovrete spostarvi sul versante opposto dell'isola e arrivare sino al paesino di Campese. Qui sorseggiare un cocktail in uno degli chalet sulla spiaggia mentre il sole arancione si tuffa nel mare è pura magia!

Se i tramonti sono il vostro forte allora non potrete certo perdervene uno dal punto più alto dell'isola: la cima di "Poggio della Pagana", facilmente raggiungibile a piedi in una ventina di minuti dal paesino di Giglio Castello. Una vista a 360 gradi sull'isola ed il mare che la circonda, l'Argentario, Montecristo e la Corsica vi ricorderà di quanta bellezza è capace il nostro Mediterraneo!


Giglio Castello




Giglio Castello è il Borgo più altro dell'isola e con il suo centro antico e acciottolato vi farà fare un viaggio indietro nel tempo. Per un'ottima cena a base di carne o pesce vi consigliamo il ristorante "Da Santi", controllate l'orario del tramonto e prenotate un tavolo in terrazza per una cena indimenticabile!

I Fari

Grande attrattiva e simbolo dell'isola sono i numerosi fari che la caratterizzano; non solo il piccolo faro rosso ed il piccolo faro verde all'entrata del porto, ma anche i grandi fari del "Fenaio" alla punta nord e di "Capel Rosso" alla punta sud.





Il Faro del Fenaio è stato recentemente riconvertito in resort di lusso e, dotato di tutti i comfort, si integra in modo sostenibile all'ambiente naturale circostante, creando per i suoi ospiti momenti di autentica bellezza. Anche il Faro di Capel Rosso verrà riconvertito in hotel nei prossimi anni; per il momento vi consigliamo di partecipare ad una delle passeggiate di gruppo con aperitivo che, con guide locali, vi porteranno alla scoperta di questa affascinante "scogliera rossa"!

Le Calette dell'isola



Come ogni isola che si rispetti anche l'Isola del Giglio ha un fascino particolare quando vista dall'acqua e un giro dell'isola via mare alla scoperta delle mille calette azzurre, grotte e pesci colorati è imprescindibile! Le mille sfumature di blu dell'acqua cambiano a seconda del fondale, mentre le scogliere dorate e le distese di verde si alternano creando un gioco di colori unico. In particolare, esplorate l'incredibile "Cala del Corvo" con la sua grotta sottomarina e la verde "Cala dello Smeraldo" che vi conquisterà con la sua acqua limpida, le barche in rada ed il sole caldo che scalda le rocce.




Se invece siete approdati sulle sponde dell'isola in cerca di una vacanza raffinata e volete rilassarvi in un angolo verde e riservato non troverete di meglio dell' Hotel Pardini's Hermitage, raggiungibile solo via mare è un piccolo elegante angolo di paradiso!

Visitate l'isola un anno e tornerete sicuramente quelli successivi, perché il Giglio è un'isola dall'infinità bellezza, che profuma di libertà, in cui i tramonti sono più rossi, le albe più struggenti e le partenze una promessa di un nuovo ritorno.


Guendalina

Share this post on social media!


Find your flight or train to this location using Wanderio!

RELATED POSTS

buzzoole code