PT Travel Guides


SRI LANKA LIFESTYLE TRAVEL GUIDE - PINKTROTTERS

Un viaggio in Sri Lanka significa tramonti mozzafiato, scorci in stile coloniale, surf, fabbriche di tè, sapori esotici, antichi templi... non aspettare, zaino in spalla e parti alla scoperta di questa terra magica e affascinante!


Share this post on social media!

- ENGLISH VERSION BELOW -


SRI LANKA


Sweet as coconut, Spicy like curry


Lo Sri Lanka, che si è lasciato alle spalle una lunga guerra civile e un disastroso tsunami, è un paese affascinante, da scoprire facendosi trascinare dai ritmi locali: toglietevi l'orologio.
Questa goccia di terra, conosciuta anche come Ceylon e adagiata nel caldo Oceano Indiano, è l'ideale per chiunque cerchi un viaggio itinerante alla scoperta di scorci incantevoli e sempre diversi, avvolti da un'atmosfera vera e spontanea. Un concentrato affascinante di spiagge, animali selvaggi, siti culturali, sapori speziati e bellezze verdeggianti, difficile da dimenticare e capace di scardinare le abitudini della quotidianità occidentale.
Caricate sulle spalle uno zaino leggero e preparatevi a surfare, arrampicarvi, rilassarvi con lo yoga e l'ayurveda, passeggiare tra gioielli coloniali.


VOLI:

Varie compagnie aeree servono il paese. In estate la miglior combinazione tra costo, qualità e durata del volo è offerta da Qatar Airways e da Oman Air.

SPOSTAMENTI:

Le dimensioni contenute dell'isola consentono di muoversi da una meta all'altra in maniera abbastanza agevole, anche se il trasporto pubblico non è così efficiente. Ci sono varie soluzioni per muoversi come gli economici treni, i numerosi pullman (sempre affollati e spesso in ritardo) o i tuk tuk per spostamenti brevi. Ma ciò che è più comune e semplice per i turisti è senza dubbio un auto o un pulmino con un autista. Consiglio comunque in alcune tratte l'esperienza in treno perché si attraversano zone affascinanti difficilmente apprezzabili da altri punti di vista.


Una volta arrivati scegliete il vostro 'tour' facendovi guidare unicamente dallo spirito esplorativo. Ecco qui il mio.


IL SUD - Chill. Safari. And Repeat

Dalla capitale Colombo diretti verso sud dove si incontrano spiagge ampie, palme, cittadine suggestive e parchi abitati da numerose specie animali. In Agosto sono possibili brevi e intensi acquazzoni.

  • BENTOTA, una lunga spiaggia quasi deserta, circondata da una favolosa vegetazione e da molta pace. Per entrare fin da subito in contatto con il mood locale fermatevi in una delle numerose guest house come la semplice ma caratteristica The Fence. Consigliato il Brief Garden del famoso architetto cingalese Bevis Bawa: la visita di circa un'ora vi farà emergere in una foresta 'ordinata' e lussureggiante.


  • GALLE, affascinante cittadina fortificata, fiorita sotto il dominio portoghese e una delle mete più note dello Sri Lanka. Le viuzze e le case in stile coloniale vi trascineranno tra negozietti, vecchie chiese, localini e ristoranti. Al tramonto sedetevi sulle mura del Forte e sorseggiate una birra finché il sole non svanisce nell'orizzonte.



  • MIRISSA e TANGALLE, sulla strada verso le due più belle spiagge del sud doverosa una tappa a Weligama per osservare i pescatori e la loro antica tecnica di pesca. La sabbia a perdita d'occhio e il mare azzurro intenso sono il contesto perfetto per giorni di totale relax cullati dal dondolio di una comoda amaca, mangiando buon pesce. Fermatevi a pernottare in una delle romantiche e selvagge cabana del Cinnabar Resort, vere e proprie case sugli alberi per sentirsi a un passo dalla luna.








  • UDAWALAWE NATIONAL PARK, avventurosa esperienza a bordo di una jeep – quasi completamente aperta - per avvicinare gli elefanti, i pavoni, osservare le mandrie di bisonti e aspettare l'arrivo delle prime luci della sera davanti a un paesaggio dai colori caldi e penetranti.






  • ARUGAM BAY - Beach. Surf. And Repeat.

    La patria del surf: impossibile anche per un principiante non noleggiare una tavola e provare a domare le onde. Il momento migliore? Ovviamente l'alba.
    Nella to do list una giornata di sole al Whiskey Point: la lunga distesa di sabbia è incredibile. E per chi non surfa c'è il Sababa Surf Cafè con graziosi lettini a baldacchino dove rilassarsi.
    Per godere di un indimenticabile tramonto fatevi accompagnare da qualcuno del posto a Elephant Rock. Se sarete fortunati al ritorno un branco di elefanti attraverserà silenziosamente il vostro cammino. Per gli amanti dello yoga da non perdere le lezioni a prezzi convenienti tenute dai vari resort della zona.
    Quando arrivi ad Arugam Bay ti rendi conto che è il posto più divertente e di tendenza: ci sono tantissimi locali dove mangiare cibo internazionale e locale, come lo Zephyr o il Surf n Sun, che dispone anche di tipici bungalow per il pernottamento immersi nel verde. C'è un party diverso ogni sera, per cui seguite la musica ed entrerete nel divertimento.








    THE HILL COUNTRY - Wear clothes. Drink Tea. And Repeat.

    Le temperature si rinfrescano e le rigogliose distese vi danno il benvenuto in questa zona che vanta paesaggi straordinari. Qui prendete tempo per fare escursioni verso le fabbriche di tè - questo è infatti il paradiso di Thomas Lipton – o facili trekking come quello che conduce al Little Adam's Peak per godere il panorama dall'alto. Dalla piccola cittadina di Ella a Nuwara Eliya, dove le case e i prati ricordano tantissimo una Londra del passato, spostatevi con il pittoresco treno locale per un'esperienza impagabile.






    LE CITTA' ANTICHE - Discover. Climb. And Repeat.

  • KANDY, è stata la capitale antica e oggi è una città di culto che accoglie pellegrini e turisti. Vede il culmine della sua religiosità nel Kandy Esala Perahera, la più grande festa tradizionale di tutta l'Asia. Dura 10 notti durante il plenilunio del mese di Esala che cade tra luglio e agosto e il suo apice ha luogo l'ultima notte. Una scintillante parata che sfila per le vie della città vi coinvolgerà: è formata da 5 cortei che provengono dai quattro templi dedicati a Natha, Vishnu, Kataragama, Pattini e il più grande dal Dalaga Maligawa, il tempio del sacro dente di Buddha di Kandy. Il flusso di gente in occasione di questa celebrazione è davvero importante quindi per il pernottamento è consigliabile una sistemazione un po' fuori dal centro.


  • SIGIRIYA, magica e enorme formazione rocciosa che regala una vista incredibile soprattutto al tramonto quando il colore del sole enfatizza il rosso inconfondibile della terra. Il costo d'entrata è tra i più alti pagati in Sri Lanka, ma ne vale davvero la pena. La zona è piena di tipiche guest house a conduzione famigliare come Sigiri Rock Side HomeStay. Sulla strada per Sigiriya interessante una sosta anche a Dambulla per visitare il Golden Temple, il tempio di roccia meglio conservato dello Sri Lanka con la sua imponente statua di Buddha interamente dorata.






  • ANURADHAPURA, è una delle antiche capitali dello Sri Lanka, famosa nel mondo per le sue rovine ottimamente conservate. Alcune aree del sito archeologico sono a ingresso libero mentre per altre è necessario un biglietto d'ingresso decisamente 'salato' (22 euro circa), che a mio parere non giustica l'esperienza.

  • LA COSTA EST - Breathe. Fish. And Repeat.

    Nuovamente in spiaggia. Qui la località più giovane e viva è Uppuveli con bellissime spiagge incorniciate da palme. Molte strutture affacciano direttamente sulla spiaggia e per un trattamento premium c'è il Trinco Blu by Cinnamon.
    Uno dei piatti tipici cingalesi è il nutriente rice 'n' curry che vale la pena di assaggiare nell'omonimo e coloratissimo Rice 'n' Curry Restaurant. Il Fernando's bar dell'Aqua Inn – direttamente sul mare - è il punto di ritrovo: l'originale console circondata da altalene animano la "movida" notturna.







    NEGOMBO – Time to say goodbye

    Questa piccola cittadina vicino al Bandaranaike International Airport profuma curiosamente di Europa nei suoi canali in pieno stile olandese. Splendido il Pledge3 Hotel dove servono deliziose e raffinate colazioni in stile continentale - per un arrivederci a questa sorprendente isola.



    Raccogliete informazioni, ascoltate consigli e suggerimenti ma poi declinate il tutto su di voi: l'unico vero viaggio sarà il vostro, la vostra interpretazione di viaggio.



    Ah dimenticavo: non abbandonate l'isola senza aver assaggiato almeno un bicchiere di Arrak una bevanda alcolica liquorosa, tipo acquavite, bevuta dalla popolazione nel dopocena.

    Kisses,

    Sabrina Varaldo




    Sri Lanka is a fascinating and magic land, characterized by wide beaches, wildlife, spicy flavors and unforgettable landscapes. Get ready to surf, climb, relax with yoga and ayurveda, visit colonial jewels.

    FLIGHTS AND TRAVEL TIPS: Several airlines companies serve the country. The best mix of cost, quality and duration is offered by Qatar Airways and Oman Air. There are different solutions to travel, such as trains, numerous buses, tuk tuk for short trips. You can also rent a car or a van with a driver.

    You can choose your own 'tour' to visit the country. Here's my here:

    • THE SOUTH - Chill. Safari. And repeat.
    Here you can visit wide beaches, tall palms, villages and parks inhabited by numerous species of animals living in their natural habitat. The more beautiful beaches are:
    BENTOTA, a long beach nearly deserted, surrounded by a fabulous vegetation. I recommend the Brief Garden of the famous Sri Lankan architect Bevis Bawa. For accomodation, you can go to the simple and characteristic The Fence guest house.
    GALLE, charming fortified town, one of the most famous destinations of Sri Lanka. It is characterized by narrow streets, colonial-style houses, old churches, cafes and restaurants.
    MIRISSA and TANGALLE, the two most beautiful beaches of the south. You should visit Weligama to observe the fishermen and their famous and ancient fishing technique. The sand and the deep blue sea are the perfect background for relaxing days. You can spend the night in one of the romantic and wild cabana of Cinnabar Resort.
    UDAWALAWE NATIONAL PARK, an adventurous experience by jeep, to observe elephants, peacocks, bison.

    • ARUGAM BAY - Beach. Surf. And repeat.
    The birthplace of surfing. The best time? Obviously dawn. I recommend to spend a sunny day at the Whiskey Point. The Surf Cafe Sababa is one of the best accomodation with lovely kiosks for cocktails and food. To enjoy an unforgettable sunset, you should go to Elephant Rock. At Arugam Bay there are many places to eat a good variety of international and local food, such as the Zephyr or Surf n Sun.

    • THE HILL COUNTRY - Wear clothes. Drink Tea. And Repeat.
    This area offers extraordinary landscapes, waterfalls and tea plantations. In fact, this is the paradise of Thomas Lipton. You can go to the Little Adam's Peak to enjoy the view from above.

    • THE CITY 'OLD - Discover. Climb. And Repeat.
    KANDY, the ancient capital, is a religious town that welcomes pilgrims and tourists. A famous traditional festival is the Kandy Esala Perahera, that lasts 10 nights during the month of Esala (between July and August).
    SIGIRIYA, magical and huge rock formation that offers incredible views, especially at sunset. The entry cost is high, but this rock climbing will be the prelude to a breathtaking landscape. There are many typical family-run guest house as Sigiri Rock HomeStay Side. On the way to Sigiriya , you should stop at Dambulla to visit the Golden Temple, the best preserved temple in Sri Lanka.
    ANURADHAPURA, is one of the ancient capitals of Sri Lanka, famous for its well-preserved ruins.

    • THE EAST COAST - Breathe. Fish. And Repeat.
    The coolest location is Uppuveli, with beautiful beaches surrounded by palm trees. If you look for a premium treatment, you can go to Trinco Blue by Cinnamon. One of the typical Sri Lankan dishes is rice 'n' curry, that you can taste at the homonymous Rice 'n' Curry Restaurant. The Fernando's Bar Aqua Inn is a cool meeting point during the night.

    • NEGOMBO - Time to say goodbye
    This is a small town near the Bandaranaike International Airport. Pledge3 Hotel is ideal for a relaxing last day, for a goodbye to this amazing island.

    Final reccomendation: you should drink at least one glass of Arrack, a liqueur drunk by local people after dinner.






    Share this post on social media!


    Find your flight or train to this location using Wanderio!

    RELATED POSTS

    buzzoole code