PT Escapes & Tips


I 5 LUOGHI DI MILANO DOVE L'ARTE INCONTRA L'ARCHITETTURA, FEATURED BY BELSTAFF

Vi sveliamo i 5 luoghi più moderni e urbani di Milano, dove l'arte incontra alla perfezione l'architettura più all'avanguardia, creando fantastici connubi.


Share this post on social media!



Nella città in cui viviamo, Milano, abbiamo scoperto degli angoli particolari dove l'arte si mescola all'architettura dando vita a dei connubi veramente suggestivi.

In questa scoperta, ci accompagnano i capi di un brand che sposa appieno i nostri stessi valori: curiosità, spinta verso l'ignoto, avventura, voglia di mettersi in gioco e sfidare i propri limiti. Ci vedrete indossare delle favolose giacche e parka impermeabili di BELSTAFF.


GAE AULENTI e PORTA NUOVA sono aree nate da pochi anni e ancora in continua evoluzione. La modernità fa da protagonista, sia nella pavimentazione, che nei palazzi e nei ponti costruiti tra un'area e l'altra della zona. I negozi e i ristoranti spuntano nuovi in ogni angolo e il cielo azzurro e le nuvole si riflettono negli specchi altissimi dei grattacieli. Di notte lo spettacolo continua, grazie ai colori della fontana al centro della piazza e alle luci dell'auditorium in legno. La piazza è stata ideata dall'architetto argentino Cesar Pelli. A pochi passi si erge anche il Bosco Verticale, opera di Stefano Boeri.









Il GIARDINO DELLE CULTURE si trova in zona in zona Piazza 5 Giornate / Corso 22 Marzo. In un luogo inaspettato sorgono due palazzi con facciate bianche su cui l'artista Millo, street artist italiano classe 1979, ha dipinto due enormi murales nel suo stile unico e riconoscibile. Bianco, nero e 2 grandi cuori rossi. Il parco adiacente ospita spesso bambini che giocano a pallone, panchine in legno scuro ergonomiche e scritte dipinte sul pavimento di colori accattivanti.












La DARSENA è uno dei progetti di riqualificazione della città in vista dell'Expo 2015, da dove si diramano i due Navigli più famosi, pieni di vita serale e notturna: Naviglio Pavese e Naviglio Grande.
L'area è costruita con mattoni rossi, scalinate bianche, bar e ristoranti in strutture di metallo e installazioni temporanee di eventi e bar galleggianti su zattere e barche. Bellissimo visitare quest'area durante il tramonto quando i palazzi si riflettono nell'acqua.









L'HANGAR BICOCCA sorge a Nord di Milano, è nato da una società non profit di proprietà di Marco Tronchetti Provera che ospita mostre d'arte contemporanea e promuove cultura e arte moderna. All'interno si trova anche un moderno bar che offre deliziosi aperitivi e brunch domenicali.
15.000 metri quadrati di struttura, un tempo sede di una fabbrica per la costruzione di locomotive, che comprende un'area dedicata ai servizi al pubblico e alle attività didattiche e tre spazi espositivi caratterizzati dalla presenza a vista degli elementi architettonici originali: lo Shed, risalente agli anni '20 del secolo scorso; le Navate, complesso costruito tra il 1963 e il 1965 per il montaggio e la prova di macchine elettriche di grande potenza; e il Cubo, che risale agli anni '50 e in cui venivano testate turbine elettriche.










La TRIENNALE è uno dei musei più interessanti della scena milanese, sempre ricco di mostre temporanee che si evolvono e spingono a tornare con sempre maggior entusiasmo. Il giardino contiene opere suggestive e colorate. Il nostro consiglio spassionato è di pranzare o cenare nella Terrazza Triennale all'ultimo piano da cui si ha una vista di Milano mozzafiato.













Grazie a BELSTAFF per averci permesso di vivere la nostra Milano in versione urbana e artistica accompagnandoci con dei capi moderni e non intaccabili dal cattivo tempo, così come le opere architettoniche che vi abbiamo consigliato di visitare.


Un bacio e buona scoperta,

#Pinktrotters.

Share this post on social media!


Find your flight or train to this location using Wanderio!

RELATED POSTS

buzzoole code